SPUD: “Su Mertens si lavora, attenzione a Milik e Zielinski. Matete? Petagna nasconde delle cose”

Per il Napoli c’è bisogno di mettere a posto la questione rinnovi di Dries Mertens, Arkadiusz Milik e Piotr Zielinski

Napoli, dialogo con Mertens: possibili cattive sorprese da parte di Milik e Zielinski

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto SPUD. 

Su Alex Meret

Meret non è scarso, ho sempre specificato che è un portiere con un talento gigantesco, ma il calcio non è il subuteo o le figurine panini, ogni caratteristica deve essere adattata ad un sistema di gioco. Per questa stesura tattica, è un portiere con delle qualità strabilianti, ma d’altra parte ha dei limiti oggettivi

Sui rinnovi

I giocatori sono cocci di legno, sta al falegname capire se possono essere utilizzati per ardere un camino o fare la fine di un Mertens, Di Lorenzo o Hysaj. Uno sicuramente andrà nel camino: Luperto. Poi ci sono le situazioni di Meret e Lozano da vedere. Al momento c’è un avvicinamento a Dries Mertens a cui il Napoli ha fatto l’ennesima proposta. Aurelio vuole proseguire questo rapporto, anche Dries vuole, ma gioca un po’ sul fatto che ha richieste in Italia e all’estero. Le due offerte più “”””pericolanti””” – e non dico che andranno via – sono Milik e Zlienski. Possono rimanere sia Koulibaly che Fabian Ruiz, ma attenzione ai due polacchi

Su Andrea Petagna

La trattativa lampo di Petagna, è legata sia a Mertens che a Milik che ha delle offerte e chiede molti più soldi, circa 5 milioni, ma il Napoli non condivide tanto questa cosa, soprattutto per averlo aspettato e coccolato in momenti sfavorevoli per lui

Su Matteo Politano

Non so quanto finirà la partita domenica, ma Politano segnerà e non lo escludo neanche dalla titolarità

Su Lorenzo Insigne

Io e Umberto gli unici a difenderlo. Quando davano il Napoli in Serie B, ho sempre sostenuto tutti. Sono un account che si diverte con i tifosi, non sono l’artefice di niente. 

Sul comunicato AIA

Comunicato AIA? Non capisco la volontà di far passare il signor Boggi come cialtrone

Su Jean-Philippe Mateta

Mateta? Petagna nasconde delle cose, il tempo ce lo dirà

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy