Le 10 curiosità su Napoli-Milan: Gattuso contro Pioli, Ibra show e non solo

Oggi alle 20.45, allo stadio San Paolo, si giocherà Napoli-Milan. Una sfida importante sia per la caratura delle due squadre che per la classifica – attualmente rossoneri capolisti a +4 sui partenopei. Napoli-Milan però è anche un gara che nasconde tante belle e interessanti curiosità.

Le 10 curiosità su Napoli-Milan: Gattuso, Pioli e Ibra

Napoli Milan
NAPLES, ITALY – JULY 12: Giovanni Di Lorenzo of SSC Napoli vies with Theo Hernandez of AC Milan during the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on July 12, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

1) Il punteggio più frequente tra queste due formazioni in Serie A è il pareggio a reti inviolate, visto in ben 21 occasioni (incluse due delle ultime cinque sfide).

2) Il Milan è imbattuto da 19 gare di Serie A (14V, 5N), striscia aperta più lunga tra le 20 formazioni presenti nel torneo in corso.

3) Il Milan è imbattuto da 14 trasferte considerando tutte le competizioni (9V, 5N), i rossoneri non fanno meglio da febbraio 2004 sotto la guida di Carlo Ancelotti (15 partite in quel caso).

4) Prima di quella attuale di 27 partite, l’ultima striscia di gare con almeno una rete all’attivo in Serie A per il Milan risaliva al 1973 (29 consecutive), aperta dopo uno 0-0 contro il Napoli e chiusa con un 2-1 sempre contro i partenopei.

5) Il Milan è la squadra che ha segnato più reti dall’interno dell’area in questo campionato (16 gol), il Napoli è però la formazione che ne ha incassate di meno da dentro l’area (quattro).

6) Napoli (19) e Milan (17.1) sono le due squadre che hanno tentato in media più tiri a partita nel corso di questa Serie A – i partenopei sono primi in questa graduatoria nei Top-5 campionati europei, i rossoneri quarti dietro a Lione (18) e Lipsia (17.7).

7) All’età di 39 anni, per la prima volta in carriera Ibrahimović ha segnato otto reti nelle prime cinque presenze stagionali in campionati di prima divisione.

8) Zlatan Ibrahimović ha trovato il gol in tutte le prime cinque presenze di questa Serie A: nell’era dei tre punti a vittoria, solo tre giocatori hanno segnato in tutte le prime sei presenze stagionali (Gabriel Batistuta nel 1994/95, Christian Vieri nel 2002/03 e Krzysztof Piątek nel 2018/19).

9) Theo Hernández è l’unico giocatore del Milan ad essere rimasto in campo per tutti i 630 minuti di questa Serie A: il terzino francese ha già trovato il gol contro il Napoli al San Paolo, nella sfida dello scorso luglio.

10) Bilancio in perfetto equilibrio nelle quattro sfide da allenatori tra Pioli e Gattuso in Serie A: un successo per parte e due pareggi.

Fonte: acmilan.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy