Napoli-Juventus, quattro cambi per Gattuso: Manolas corre per recuperare

Probabilmente Rino Gattuso opterà per quattro cambi, rispetto alla partita di sabato con l’Inter

Oggi la rifinitura al San Paolo. Poi il pernottamento nell’hotel vista Golfo dove già la squadra è stata venerdì scorso e partenza in treno per Roma solo domani mattina. Ieri dal centro sportivo del Napoli, a Castel Volturno, sono arrivate buone notizie. Nel senso che i vari affaticamenti e acciacchi sembrano essere stati smaltiti e dunque Rino Gattuso può scegliere chi schierare in campo. A parte Stanislav Lobotka, fermo per uno stiramento al retto femorale. La novità sta che anche Kostas Manolas, primo infortunato alla ripresa, si sta allenando in gruppo e lo staff tecnico deve frenarlo. Il greco domani sera vorrebbe esserci almeno in panchina. Oggi la decisione. Lo riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Napoli-Juventus, quattro cambi per Gattuso

Manolas, tempi di recupero
Kostas Manolas (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Probabilmente il tecnico calabrese opterà per quattro cambi, rispetto alla partita di sabato con l’Inter. Il primo, obbligato, è il portiere, a causa della squalifica di Ospina. Ma Meret dà ampie garanzie e vuole sfruttare l’occasione. In difesa a sinistra dovrebbe essere il turno di Mario Rui. Mentre a centrocampo, smaltito l’affaticamento, Fabian Ruiz dovrebbe riprendere il suo posto accanto a Demme e Zielinski. Lo spagnolo serve per dare maggiori soluzioni offensive e fisicità alla mediana azzurra. In attacco accanto agli “intoccabili” Mertens e Insigne, ballottaggio Callejon-Politano. Con lo spagnolo che appare favorito per la sua maggiore capacità tattica di dare equilibrio alla squadra nelle due fasi. Ma ovviamente tutto va rivisto nella rifinitura odierna.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy