Coppa Italia – Napoli-Juventus, le probabili formazioni: Gattuso recupera Fabian Ruiz

Ultimo atto di questa edizione della Coppa Italia con la finale di Roma. In campo scenderanno il Napoli di Gennaro Gattuso e la Juventus degli ex Maurizio Sarri e Gonzalo Higuain. I partenopei vengono dal successo con l’Inter mentre i bianconeri arrivano dopo aver superato l’ostacolo Milan. Manca sempre meno al fischio di inizio e gli allenatori preparano le mosse per conquistare il titolo. Di seguito le probabili formazioni di Napoli-Juventus a cura di CalcioNapoli1926.it

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CALCIO NAPOLI

Napoli-Juventus, le probabili formazioni

Napoli-Juventus, le probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Demme, Zielinski, Callejon, Mertens, Insigne All.Gattuso

Indisponibili: Lobotka, Malcuit

Squalificati: Ospina

Causa squalifica del portiere colombiano, toccherà ad Alex Meret difendere la porta dei partenopei. In difesa, nonostante Manolas sia rientrato in gruppo, Gattuso non correrà rischi e confermerà la coppia formata da Maksimovic e Koulibaly. Ritorno, invece, dal 1′ per il terzino Mario Rui. A centrocampo ritorna, invece, Fabian Ruiz recuperato dall’affaticamento muscolare che lo aveva tenuto fuori dalla formazione titolare contro l’Inter in semifinale. Nuovo ballottaggio in attacco con Politano e Callejon che si giocano una maglia per completare il tridente con Mertens ed Insigne. Al momento resta in vantaggio lo spagnolo.

Arbitro: Doveri

Juventus (4-3-3): Buffon, Danilo, De Light, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo All.Sarri

Indisponibili: nessuno

Squalificati: nessuno

Il tecnico dei bianconeri si prepara a confermare la formazione vista in campo contro il Milan. Novità sarà la presenza di Khedira che scenderà in campo dal fischio di inizio e prenderà il posto di Pjanic che, invece, partirà dalla panchina. Nella linea di centrocampo, con il tedesco, agiranno Bentancur e Matuidi. Dubbi anche per l’attacco dove bisogna registrare il ballottaggio tra Cuadrado e Douglas Costa, con il primo in leggero vantaggio. Questi andrà a formare l’attacco con l’argentino Dybala ed il portoghese Cristiano Ronaldo. Sarri proverà inoltre a recuperare rispettivamente Ramsey per il centrocampo e l’altro ex, Higuain, per l’attacco.

di Maria Ferriero

© Riproduzione riservata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy