Napoli-Juventus, a fine partita Manolas corre ad abbracciare Meret | VIDEO

Maurizio Mariani fischia la fine di Napoli-Juventus e immediatamente Kostas Manolas corre ad abbracciare il suo compagno Alex Meret

Napoli-Juventus, il gesto stupendo di Manolas e Meret

Il Napoli riesce nell’impresa di battere la Juventus per 2-1. La squadra partenopea è riuscita a limitare i bianconeri. In particolare la parte difensiva è stata quasi perfetta, Gennaro Gattuso ha studiato bene come arginare le minacce dei tre della Vecchia Signora. A mettere in pratica i dettami del mister però sono stati i difensori che hanno svolto un lavoro di sacrificio, attenzione, concentrazione e lucidità. Kostas Manolas, in assenza di Kalidou Koulibaly, ha fatto l’autentico gigante in mezzo al campo. Tante e preziosissime le chiusure del calciatore, una gara pulita, ordinata e quasi impeccabile.

Il gesto commovente 

A fine partita poi, è proprio il greco a compiere un gesto estremamente emblematico. L’arbitro Maurizio Mariani fischia la fine del match e immediatamente l’ex Roma corre verso Alex Meret. Non ci pensa due volte e corre ad abbracciarlo, il portiere ricambia tale gesto. E’ un gesto che suggella e svela il grande lavoro compiuto dai due: una gara fatta di dedizione e abnegazione costante che trova il suo apice in un gesto così umano immortalato dall’inviata di CalcioNapoli1926.it, Sabrina Uccello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy