Giuntoli alla RAI: “Episodio netto, non accettiamo il mancato consulto al VAR. Giua? Non gli ho parlato””

Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, ha parlato ai microfoni della RAI del rigore non concesso agli azzurri

Napoli-Lecce, Giuntoli: “Vogliamo che il VAR venga usato”

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della RAI durante la trasmissione di “90° minuto”. Il ds partenopeo si è soffermato specialmente sul contatto tra Donati e Milik. Intervento ritenuto da tutti rigore, da tutti tranne che dall’arbitro Giua che, pur se richiamato dal VAR, ha deciso di non consultarlo ma di confermare la sua prima ipotesi: simulazione del polacco.

L’episodio del rigore è molto chiaro, il tocco è assolutamente netto. Ciò che noi non accettiamo è il mancato consulto del VAR, non concepiamo perché l’arbitro non sia andato a rivedere l’episodio al VAR. Abbiamo uno strumento e vogliamo che sia utilizzato. E’ un grande rammarico, abbiamo uno strumento così importante ma non utilizziamo, risulta inutile. L’intervento poi è palese. 

Arbitraggi sfavorevoli? Indubbiamente c’è un indice molto negativo, ma noi abbiamo tante colpe. La squadra non riesce a fare risultati, perdere ci sta ma se c’è uno strumento va usato. 

Giua? Non ho parlato con l’arbitro dopo la partita. Non serve proprio a nulla fare polemiche alla fine del match.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy