Auriemma su Tuttosport: “Napoli senza infamia e senza lode”

Il Napoli vince a fatica contro un Empoli orfano dei suoi uomini migliori ed accede ai quarti di finale di Coppa Italia. Un successo ottenuto solo nel finale grazie ad una rete realizzata da Petagna in una situazione convulsa in area di rigore. Raffaele Auriemma, sull’edizione odierna di Tuttosport, ha fatto il punto della situazione riguardo il match. Di seguito quanto scritto dal giornalista.

Bajrami spaventa il Napoli

EMPOLI, ITALY – SEPTEMBER 28: Nedim Bajrami of Empoli FC in action during the Serie B match between Empoli FC and AC Perugia at Stadio Carlo Castellani on September 28, 2019 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Raffaele Auriemma, sull’edizione odierna di Tuttosport, ha così analizzato la partita Napoli-Empoli:

“Per gli azzurri contava soltanto accedere ai quarti di finale schierando una formazione con tanto turnover, obiettivo raggiunto. È stato battuto un Empoli molto rimaneggiato, costretto anche dall’ASL a rinunciare ad alcuni dei propri calciatori. Alla fine il 3-2 regala il passaggio del turno ai partenopei, che hanno offerto una prestazione senza infamia e senza lode. Continuano a vedersi i tanti errori sotto porta, ma stavolta almeno c’è stata la caparbietà di prendersi la vittoria, contro una formazione che domina in Serie B. Bajrami con il suo magico destro ha tenuto la sua squadra in corsa fino alla fine”

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy