Napoli-Bologna, sconfitta che brucia: il San Paolo torna a fischiare gli azzurri

Il Napoli ha perso contro il Bologna nel primo posticipo della domenica di Serie A. Il San Paolo non ha ben digerito la sconfitta e a fine gara ha contestato con tanti fischi

NAPOLI-BOLOGNA: IL SAN PAOLO FISCHIA LA SQUADRA

Fischi, tanti e assordanti. Il San Paolo ha reagito malissimo all’ennesima non vittoria del Napoli. Anzi, questa sera ha reagito malissimo alla sconfitta interna contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic che per un intero tempo ha messo sotto il Napoli di Ancelotti.

NAPOLI-BOLOGNA, IL SAN PAOLO FISCHIA GLI AZZURRI

Partita a tinte opacissime per il Napoli di Carlo Ancelotti che per la sesta volta consecutiva non vince: 2 sconfitte e 4 pareggi non fanno felici il San Paolo e tutti i tifosi del Napoli. Gli azzurri erano andati in vantaggio sul finire del primo tempo con Fernando Llorente ma nella ripresa i rossoblù hanno letteralmente messo sotto i padroni di casa e hanno rimontato e poi vinto la partita. Prima Svanberg, poi Sansone hanno regalato la vittoria a Mihajlovic. Sul finire è ancora Fernando Llorente a mettere dentro il gol del pari ma il VAR interviene e annulla per fuorigioco. Il tempo finisce, la pazienza dei tifosi pure: al triplice fischio ne succedono altri 30mila, per ogni tifoso presente al San Paolo. Il Napoli perde, la partita e altri punti e si distacca sempre più da un posto in Europa. La reazione dello stadio è stata anche peggiore di quella vista qualche settimana fa dopo il pari interno contro il Genoa.

Video dalla nostra inviata al San Paolo,
Sabrina Uccello

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 5 giorni fa

    napoli bologna 1 a 2 fischi assordanti,
    almeno voi fate le cose giuste, volete imitare la SQUADRA……………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy