Quarto, Jorit inizia a realizzare il murales di Maradona nel giorno di Natale – FOTO

Inizia oggi, nel giorno di Natale, la realizzazione del murales di Diego Armando Maradona a Quarto. L’opera, ideata e promossa da Emanuele Lazzarotti e sponsorizzata e voluta fortemente dalla cittadinanza quartese, sarà prodotta da Jorit, famoso street artist napoletano.

Jorit inizia il murales di Maradona a Quarto

Il comunicato del collettivo promotore dell’iniziativa:

“Sereno Natale a tutti quanti, soprattutto alla comunità quartese. Stamattina ci siamo svegliati così: il grande artista Jorit ci ha “sorpresi” iniziando la sua opera nel nostro quartiere nel giorno di Natale. Consigliamo a tutti di rispettare le restrizioni imposte dal Governo e dalla Regione, quindi restate a casa, anche perché l’artista preferisce lavorare in serena tranquillità. Quindi rispettiamo questo suo desiderio. Che abbia inizio l’opera del “Dio del Calcio” a Quarto, realizzata dal più forte “Street Artist” del Mondo. Ecco lo scritto di Jorit sulla parete del Piazzale “Diego Armando Maradona” prima dell’inizio del murales:

“Tu lo chiami dio ma io non lo conosco, vive in cielo il tuo dio e noi siamo in un fosso, il mio D10 non giustifica le contraddizioni, lui si schiera e combatte, non rimanda al domani, lui non deve incarnare le mie aspirazioni lui mangia con me procediamo a tentoni. Tu lo chiami dio, ma il mio D10 non vive in cielo non sa neanche volare se ho bisogno di lui non lo devo pregare non divide le acque non moltiplica i pani il mio D10 è la mia pancia e muove lei le mani”.
“Voglio diventare l’idolo dei ragazzi poveri di Napoli, perché loro sono come ero io a Buenos Aires”
Jorit, Quarto(Na) 25 Dicembre 2020
NB : Facciamo girare e condividiamo questo comunicato per fare sì che arrivi a tantissime persone. Inoltre invitiamo tutti, fino a quando l’opera non sara’ finita, a non pubblicare foto e video, per rispetto di chi da un mese ci sta mettendo la faccia e il cuore. QUINDI RISPETTO E COLLABORAZIONE, GRAZIE A TUTTI”.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy