De Laurentiis ricorda Ennio Morricone: “Se ne va un pezzo di cinema mondiale”

Napoli | Ennio Morricone, quest’oggi, si è spento all’età di 91 anni. Il presidente Aurelio De Laurentiis ha voluto tributargli un ricordo speciale attraverso il proprio profilo Twitter.

De Laurentiis ricorda Morricone

Ennio Morricone

“Con Ennio Morricone se ne va un pezzo di cinema mondiale. Una testimonianza di quanto gli italiani possano essere protagonisti ovunque. La musica, un legame universale per unire tutti in un abbraccio globale d’amore e di comunanza ideale.

La sua umiltà, unita a una grandezza mai ostentata, gli ha permesso di supportare piccoli e grandissimi film profondendogli un’anima unica che li ha resi indimenticabili e perfetti.

Un abbraccio sentito alla moglie Maria e al figlio Andrea che ha tutte le qualità di musicista per continuare l’opera del padre. Un forte abbraccio anche agli altri figli Giovanni, Marco e Alessandra. Aurelio de Laurentiis”.

Gli ultimi istanti

L’ANSA, attraverso il proprio sito ufficiale, ha riporta anche le parole della famiglia dell’artista. L’annuncio è avvenuto attraverso il legale ed amico, Giorgio Assumma. Di seguito quanto scritto dall’agenzia di stampa italiana.

I funerali di Ennio Morricone si terranno in forma privata “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza”. Lo annuncia la famiglia del premio Oscar attraverso l’amico e legale Giorgio Assumma. Morricone, si legge nella nota, si è spento “all’alba del 6 luglio in Roma con il conforto della fede”. Assumma aggiunge che il maestro “ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità”.

Ha salutato l’amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli e’ stato accanto fino all’estremo respiro ha ringraziato i figli e i nipoti per l’amore e la cura che gli hanno donato. ha dedicato un commosso ricordo al suo pubblico dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto la forza della propria creatività”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy