Moratti stuzzica la Juventus: “Un conto è essere eliminati dal PSG e un altro è uscire col Lione”

Si pizzicano a distanza Inter e Juventus. Questa volta a parlare da nerazzurro è stato Massimo Moratti, ex presidente del club di Milano, nel corso di un’intervista a QS. Ormai si considera alla stregua di un tifoso, ma la sua storia gli consente di parlare da interno: “L’Inter può prendere Messi. Suning ha tutte le risorse per portare Leo a Milano.

Moratti
Moratti (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Juventus? Un conto è essere eliminati dal Psg, un conto andare a casa con la settima classificata del campionato francese. Mi è dispiaciuto tanto per l’Atalanta. Uscire in extremis fa male ma Gasperini è stato straordinario. All’Inter per rivincerla aspettammo 45 anni, la Juve è alle soglie delle nozze d’argento con il digiuno…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy