Montervino: “Il Napoli ha il dovere di vincere l’Europa League. Serve il salto di qualità”

Francesco Montervino, ex centrocampista e capitano del Napoli, è intervenuto in diretta nel corso di Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio. L’ex azzurro ha parlato della squadra di Gennaro Gattuso e di come deve approcciarsi alla fase finale di Europa League.

LE PAROLE DI FRANCESCO MONTERVINO

Montervino

Di seguito le parole di Francesco Montervino.

“Da capitano del Napoli non puoi capire come sarei stato orgoglioso di entrare per la prima volta nello stadio Maradona, per me che sono anche tifoso un’emozione particolare. Quello che proveranno tutti stasera sarà qualcosa di entusiasmante, che aleggerà nell’aria e coinvolgerà un po’ tutti. Da quando il buon Diego non c’è più e il Napoli veste a strisce ha fatto due 4-0 di fila, come se ci fosse l’alone positivo del dio del calcio.

Il Napoli ha il dovere di provare a vincerla, questa Europa League, perché ha un organico importante e un allenatore che vuole vincere. Perché farebbe pareggiare qualcosa di storico come la vittoria della Coppa UEFA. Mi sembra arrivato il momento che il Napoli si dica che deve, non che ci proverà. Sono chiamati a fare il definitivo salto di qualità. Ci sono anche giocatori fuori rosa importanti, senza considerare che Petagna, sempre in doppia cifra negli ultimi anni, è il terzo attaccante, che Lozano è un giocatore costato alla fine 50 milioni, che Zielinski e Fabian Ruiz rischiano di non giocare, che Insigne è il miglior italiano in circolazione. Nelle loro teste, e in quelle della gente, deve passare questo pensiero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy