Montervino: “Gattuso è stato intelligente, ha previsto la presunzione del Gasp”

Francesco Montervino, ex capitano del Napoli ed attuale opinionista televisivo, è intervenuto durante la trasmissione ‘Ne parliamo il lunedì‘ in onda su Canale 8. L’ex centrocampista difensivo azzurro ha parlato di Gennaro Gattuso e dell’organizzazione alla partita con l’Atalanta, dominata e vinta 4-1. Secondo Montervino il tecnico calabrese è stato molto intelligente nel prevedere la presunzione tattica di Gian Piero Gasperini. Presunzione che poi gli è costata 3 punti ed una figuraccia al San Paolo.

LE PAROLE DI FRANCESCO MONTERVINO

Montervino
 

Queste le parole dell’ex capitano del Napoli Francesco Montervino:Ci sta che Gasperini abbia interpretato male la partita, ma ci sta che Gattuso abbia pensato che Gasperini con la sua presunzione tattica avrebbe fatto quel tipo di partita. Andrei a vedere come il tecnico calabrese sia stato intelligente, ha capito che Gasperini sarebbe stato presuntuoso tatticamente. 

Nella sfida contro l’Atalanta va un grande merito agli attaccanti del Napoli che con il pressing non hanno fatto arrivare mai davanti i bergamaschi. Europa? Come può non essere un obiettivo della stagione del Napoli se è l’unico trofeo europeo presente in bacheca.

Formazione? Credo che nella formazione tipo non stia fuori Lozano ma Politano. Zielinski può ricoprire anche il ruolo occupato da Mertens sulla trequarti. Il bello è anche questo ovvero che puoi invertire allo stesso tempo il 4-2-3-1 e il 4-3-3 con il polacco al posto del belga”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy