Milik e il Napoli separati in casa: niente partite, soltanto gli allenamenti

Arek Milik ed il Napoli sono sempre più lontani e sempre più separati in casa. Il polacco, dopo aver rifiutato l’ultima offerta di rinnovo, è stato messo sul mercato e la società azzurra avrebbe pensato di ricorrere a soluzioni drastiche per metterlo in condizioni di partire. Infatti, c’è anche la questione infortuni che spaventa non poco il Napoli, per questo motivo è stata presa la decisione di non schierarlo nelle prossime partite amichevoli. L’edizione odierna de Il Mattino ha fatto il punto della situazione sulla vicenda, spiegando il motivo dell’esclusione di Milik dai prossimi impegni partenopei.

Milik finisce fuori rosa: non disputerà le prossime amichevoli del Napoli

milik llorente
Foto SSCN

Arek Milik lascerà il Napoli, ma non è ancora ben chiaro dove giocherà nella prossima stagione. In virtù di questa situazione la società azzurra avrebbe pensato di preservare il calciatore da eventuali infortuni, escludendolo dalle prossime partite amichevoli. L’edizione odierna de Il Mattino ha fatto il punto della situazione sulla vicenda:

“Milik non sarà tra i convocati per l’amichevole di questa sera contro il Pescara. Il polacco non ha rinnovato il contratto ed ora è fuori dal progetto azzurro di Gattuso ed è finito sul mercato. L’attaccante è al centro di diverse trattative per il suo trasferimento e dunque non verrà utilizzato per le amichevoli. Non giocherà, quindi, ne stasera, ne domenica contro lo Sporting Lisbona. Questo in virtù di evitare degli infortuni che potrebbero compromettere la sua cessione. Il calciatore, tuttavia, continuerà ad allenarsi con i compagni fino al momento in cui verrà ceduto. L’unica certezza è che non sarà un giocatore del Napoli nella prossima stagione, cosa ribaditagli nella giornata di ieri da Giuntoli a fine allenamento”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy