TS – Milan come la Juventus, in due valutano di lasciare l’Italia: la lista si allunga

I casi accertati di positività al Coronavirus di Paolo Maldini, responsabile dell’area tecnica, e del figlio potrebbero aver fatto scattare un piccolo allarme. Dopo il caso della fuga di cinque calciatori della Juventus, lo stesso risvolto potrebbe palesarsi in casa del Milan. Alcuni calciatori erano già tornato presso le proprie famiglie mentre altri stanno valutando le la possibilità di farloMil nei prossimi giorni. L’edizione odierna del quotidiano Tuttosport ha deciso di fare il punto della situazione.

Il dubbio rossonero

Milan

Tuttosport ha rivelato, nella sua edizione odierna, che dopo gli allontanamenti di Zlatan Ibrahimovic, verso la sua famiglia in Svezia, e di Rafael Leao, potrebbero esservene nuovi. Sono due i calciatori del Milan con le valigie in mano e pronti a lasciare l’Italia. I nomi sono quelli di  Franck Kessié e Lucas Paqueta. Entrambi stanno pensando di andare via e tornare quando sarà possibile tornare in campo o almeno quando sarà possibile tornare il campo. Il primo tornerebbe in Costa d’Avorio, il secondo, invece, in Brasile. In tutti i casi, come quello della Juventus, una volta tornati, ai calciatori potrebbe essere chiesto di rispettare una quarantena preventiva di 15 giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy