Meret in porta contro la Juve, sarà la sua occasione per riscattarsi

David Ospina, in finale, cederà il posto ad Alex Meret. Nel match contro l’Inter, dopo l’incertezza sul gol di Eriksen, ha dato prova di grande personalità ed ha realizzato grandi parate. I suoi interventi, infatti, hanno permesso al Napoli di approdare all’ultima fase della competizione. Contro la Juve, però, non sarà a disposizione di Gattuso. Il colombiano è stato ammonito ed era diffidato. Questa l’analisi de La Gazzetta dello Sport.

“Peccato che non possa godersi questa prestazione e la finale. Peccato per lui, ma così il Napoli potrà rilanciare Alex Meret, che avrà la sua grande occasione per rilanciarsi, dopo una stagione complicata. Al di là di tutto, Gattuso già carica i suoi perché questa finale vuole vincerla”.

Meret in finale, ma che prestazione di Ospina

Meret Napoli

 

I maggiori quotidiani nazionali hanno stilato le pagelle del colombiano il giorno dopo la conquista della finale di Coppa Italia:

Gazzetta dello Sport 7,5: Lui è il migliore perchè tiene una lectio magistralis sul superamento dell’errore. Parte con l’handicap, il grosso peso della dormita sul corner di Eriksen, un gol subito in compartecipazione con Di Lorenzo. Non si abbatte, dimostra come si possa o per meglio dire, debba andare oltre. Sopravvive, reagisce con carattere. Il bravo portiere si vede nelle difficoltà. Senza il fattaccio iniziale sarebbe da 8 tendenza 8,5;

Corriere dello Sport 7,5Inizia malissimo ma si riprende in un attimo e trasforma un incubo in un sogno. L’incubo: viene fregato dal mancato colpo di testa di Di Lorenzo, ma l’angolo di Eriksen meriterebbe un’altra risposta. Il sogno: due capolavori tra i pali ma soprattutto il lancio perfetto per il contropiede del pareggio. Vera beffa il giallo finale: lo costringerà a saltare una finale che gli appartiene quasi per intero;

Il Mattino 8Da lapidare per l’errore in avvio quando resta immobile. Ma come nelle storie degli eroi, c’è poi il riscatto. Una gara strepitosa con interventi straordinari. Il suo lancio straordinario di 50 metri per Insigne  è roba da Reina.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy