CdS – Meret non è più il titolare di questo Napoli: Gattuso preferisce Ospina. La valutazione

Una carriera non semplice quella di Alex Meret alle prese con numerosi problemi fisici. Non è stato da meno il suo esordio con il Napoli. Il portiere è stato, infatti, vittima di un infortunio alla mano nel suo secondo giorno di ritiro in quel di Dimaro. Una situazione che non ha spaventato il calciatore e nemmeno la società e l’allenatore Ancelotti. Tutti lo hanno aspettato fino a quando non ha completamente recuperato ed ha trovato la chance giusta per mettersi in mostra. Nonostante la giovane età, infatti, è parso sicuro e pronto per tutte le sfide, anche quelle di caratura europea. Sempre al fianco di Ospina, estremo difensore di esperienza mondiale, che adesso, però, sembrerebbe essere diventato il vero titolare. Il tecnico Gattuso sembrerebbe preferire, infatti, proprio il secondo. Lo dimostrano le ultime scelte di formazione.

La valutazione

Meret, la valutazione

L’edizione odierna del Corriere dello Sport definisce Meret come l’Enfant Prodige. Il portiere, però, non sta vivendo il suo miglior periodo con la maglia del Napoli. Dopo piccoli problemi fisici registrati all’inizio della stagione è tornato in campo. La sfida all’Inter, però, sembrerebbe essere stata fatale per la sua posizione in quanto l’errore commesso ha dato il via al ritorno in campo di Ospina. Da quel momento il colombiano è diventato il portiere titolare di questa squadra. Una situazione che si riflette anche sulla valutazione economica del calciatore. Acquistato dal Napoli, due anni fa, a 25 milioni di euro, oggi il suo valore si è assestato sui 35 milioni.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy