Real Madrid, Mariano Diaz positivo al Coronavirus: “Sto bene, spero di tornare presto”

L’attaccante del Real Madrid, Mariano Diaz, ha scoperto di aver contratto il Coronavirus. Il giocatore, infatti, ora si trova in isolamento. Nelle ultime settimane la Spagna è uno dei paesi a rischio in cui il ritorno dei contagi inizia a preoccupare. Per questa motivazione sarebbe a rischio anche il ritorno di Champions al Camp Nou tra Barcellona e Napoli. Queste le parole del calciatore affidate alle storie Instagram del suo profilo ufficiale.

Le parole di Mariano Diaz sul Coronavirus

Mariano Diaz coronavirus

 

“Apprezzo molto tutti i messaggi di supporto. Sto perfettamente e grazie a Dio anche la mia famiglia e i miei amici stanno bene. Spero di tornare presto alla normalità e di tornare con i miei compagni di squadra”.

Il comunicato del Real Madrid

L’attaccante del Real Madrid, Mariano Diaz, è risultato positivo al Coronavirus.  La notizia è stata data dal club stesso tramite un comunicato sul sito ufficiale. Attualmente il giocatore è in isolamento, ma la buona notizia è che, essendo asintomatico, sta bene. Per ovvie ragioni non potrà essere in campo per la sfida di Champions League contro il Manchester City in programma venerdì 7 agosto. Questo il comunicato.

Dopo i test COVID-19 effettuati individualmente sulla nostra prima squadra di calcio ieri dal Real Madrid Medical Services, il nostro giocatore Mariano ha dato un risultato positivo. Il giocatore è in perfetta salute e rispetta il protocollo di isolamento sanitario a casa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy