Maradona, Luque: “Abbiamo insistito per tenerlo ricoverato fino a lunedì, è affetto da sindrome da astinenza”

L’intervento alla testa, come tutti si auguravano, è andato nel migliore dei modi, tuttavia Diego Armando Maradona non è ancora completamente al pieno della forma. Infatti, secondo quanto riportato dal suo medico personale, Leopoldo Luque, il Pibe de Oro soffrirebbe da una sindrome da astinenza. I quotidiani argentini hanno ipotizzato che l’ex Napoli possa essere dipendente dall’alcool.

maradona
LA PLATA, ARGENTINA – SEPTEMBER 08: Diego Armando Maradona greets the fans during his presentation as new coach of Gimnasia y Esgrima La Plata at Juan Carmelo Zerillo stadium on September 8, 2019 in La Plata, Argentina. (Photo by Marcelo Endelli/Getty Images)

Maradona resterà ricoverato almeno fino a lunedì. Ad affermarlo è Leopoldo Luque, medico che sta seguendo Il Pibe de Oro:

“Siamo certi che Diego rimarrà qui fino al lunedì. Soffre di una sindrome da astinenza, e noi in questi casi tratteniamo il paziente, non lo lasciamo andare. Lui non era molto d’accordo, ma abbiamo insistito. Già possiamo notare i primi miglioramenti”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy