Maradona Jr tuona: “Se c’è un responsabile per la morte di mio padre la pagherà”

Diego Armando Maradona Jr, figlio del D10S, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a Sky Sport sul rapporto con il padre

Diego Armando Maradona Jr, figlio del D10S, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a Sky Sport sul rapporto con il padre.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Le parole di Maradona Jr

Maradona Jr
Maradona Jr

“Sono orgoglioso di papà per tutto quello che ha fatto sia dentro che fuori dal campo nella sua vita. Mi sono promesso di dirgli tutto e di non tenermi dentro nulla, nel corso degli anni. Ho sempre fatto così e non ho nessun rimpianto con lui. Non poterlo salutare ha accentuato ancora di più il lutto. Sapere della sua morte, in un letto d’ospedale da solo, è stato bruttissimo. Appena sarò pronto, perché porto ancora gli strascichi del Covid che mi ha quasi ucciso qualche settimana fa, andrò a rendergli omaggio. Sono stato attaccato ad una macchina per respirare, ho seguito poco gli ultimi giorni di mio padre. C’è un processo in corso, ci pensano i miei fratelli e sorelle. Se qualcuno ha sbagliato ed è responsabile per la morte di mio padre di sicuro la pagherà”.

Aneddoti e ricordi

“Ho recuperato il rapporto con mio padre nel tempo, ma ho fatto in tempo a fare tutto quello che dovevamo. Abbiamo visto il Napoli, parlato di calcio, mangiato, parlato dell’Argentina, andati allo stadio insieme. Una volta gli chiesi come avesse fatto il gol all’Inghilterra, ero troppo curioso. Lui me lo spiegò con una semplicità assurda, come se stesse bevendo un bicchiere d’acqua. In quel momento ho capito quanto fosse grande. All’inizio era dubbioso di Scaloni, poi ha cambiato idea. I suoi due grandi amori sono stati il Napoli e l’Argentina. Vedere una partita del Napoli con lui e sentirlo gridare in napoletano è stata una cosa meravigliosa. Quando ci siamo riavvicinati mi ha chiesto scusa varie volte, ma ci siamo detti che era inutile pensare al passato. Pensavamo solo al futuro. Avevo paura, era difficile costruire un rapporto bello in poco tempo, ma ce l’abbiamo fatta”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy