UFFICIALE – Napoli, svelata la nuova maglia degli azzurri: “1000 anime, una maglia” |VIDEO

Il Napoli, attraverso i propri profili social, ha annunciato la nuova maglia per la prossima stagione.

Maglia Napoli, la polemica sui social

Maglia Napoli

Nelle ultime ore sono circolate diverse immagini di quella che potrebbe essere la divisa del Napoli per  la prossima stagione. Da notare è soprattutto il cambio nel logo Lete, che sarebbe privo di fondo ma in evidenza di colore rosso. Tonalità che i tifosi azzurri non hanno apprezzato ed hanno sviluppato l’hashtag #LeteOut.

 

L’ultima idea è stata proprio la firma di una petizione affinché non sia quella in foto la maglia perla prossima stagione. Secondo i sostenitori del Napoli, infatti, rappresenterebbe un cambio in negativo della casacca nota in tutto il mondo.

La risposta della Kappa

Enrico Caruso, distributore della Kappa in Campania, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Punto Nuovo per esprimere alcune considerazioni sulla nuova maglia Napoli. Il colore rosso dello sponsor ha scatenato la rabbia dei tifosi, che se la sono presi con la Lete per la decisione di non cambiare in bianco la scritta. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“La nuova maglia e la scritta rossa sul petto? Parere personale: con me sfondate una porta aperta sul rosso, ma chiedere un cambio colore di uno sponsor, dopo che la produzione è stata già lanciata quattro mesi fa, non è una strada percorribile”.

 

“Pur non piacendo particolarmente l’abbinamento azzurro-rosso, trovo veramente forzata questa battaglia contro la Lete. E’ uno sponsor storico, da ben dodici anni. Mi sembra eccessiva come polemica. Certo, la scritta bianca sarebbe stata meglio, ma la scritta rossa dà una continuità. La nuova maglia avrà due tipi di tessuto, ancora più tecnica e traspirante. La maglia da gioco deve essere performante e avere un certo tipo di vestibilità, mentre la replica avrà prezzi più accessibili ed una vestibilità diversa”.


“Se i tifosi faranno storie per le nuove maglie? Per quello che mi riguarda, non credo che ci siano i presupposti per un cambio di design. La maglia del Napoli è una bandiera, non un capo di abbigliamento. Chi è tifoso la compra a priori. La seconda maglia sarà un verdone acqua marina, con contrasti verde bottiglia, mentre la terza sarà blue-navy con contrasti fucsia”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy