Machach saluta Napoli: “Un club molto prestigioso, ma ho bisogno di giocare”

Zinedine Machach, calciatore del Napoli, è stato ceduto in prestito al VVV-Venlo in questa sessione di mercato. Il calciatore è rientrato poche settimane fa dall’avventura al Cosenza, Giuntoli lo ha girato immediatamente in un’altra operazione per alleggerire la rosa azzurra.

Machach: “Napoli grande club, ma io volevo giocare di più”

 

Machach
COSENZA, ITALY – JANUARY 20: Zinedine Machach of Cosenza competes for the ball with Mattia Mustacchio of Crotone during the Serie B match between Cosenza Calcio and Crotone FC at Stadio San Vito on January 20, 2020 in Cosenza, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

Il calciatore è rientrato dal prestito al Cosenza: dopo un paio di settimane di allenamento con gli azzurri ha chiesto di essere ceduto in prestito per avere più possibilità di giocare. Giuntoli è riuscito a chiudere per il prestito in Olanda: il marocchino si è sentito felice della cessione, ma ha conservato comunque ottime parole e sensazioni per la realtà partenopea.

 

“Mi ha lusingato l’interesse del VVV-Venlo, hanno dimostrato di volere fortemente che io fossi qui. Napoli è un club meraviglioso, ma io volevo giocare e qui ne avrò la possibilità. Dimostrerò cosa posso fare nell’Eredivisie”.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy