La Macedonia per la prima volta agli Europei, Il Secolo XIX: “Pandev eroe nazionale, ha fatto la storia del suo Paese”

Con una sua rete Goran Pandev consente alla Macedonia di superare la Georgia, andando a centrare la prima storica qualificazione agli Europei. L’attaccante trentasettenne ha portato in paradiso una nazione intera e a fine partita è stato portato in trionfo come un eroe.

Pandev porta la Macedonia agli Europei

Serie A, i giocatori positivi al Covid-19
NAPLES, ITALY – NOVEMBER 09: Goran Pandev of Genoa CFC vies with Piotr Zielinski of SSC Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Genoa CFC at Stadio San Paolo on November 09, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il Secolo XIX ha celebrato così celebrato l’autore del goal che ha permesso alla Macedonia di battere la Georgia:

Pandev fa la storia della Macedonia. Le lacrime di un eroe nazionale”

Non era mai successo che i macedoni partecipassero ad un Europeo. Per questo motivo, l’attaccante ex Napoli, Inter e Lazio, aveva definito quella contro la Georgia come la partita più importante della sua carriera. Una frase detta da uno che praticamente ha vinto tutto in carriera è veramente emblematica. Pandev, a fine partita, stremato ed emozionato, si è gettato a terra ed ha iniziato a piangere di gioia. Successivamente è stato innalzato in trionfo da suoi compagni di squadra. Il giusto elogio per il nuovo eroe della Macedonia.

SEGUICII ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy