Lukaku e Mertens: amici, nemici e compagni di squadra mancati

Questa sera si sfideranno Inter e Napoli per la dodicesima giornata di Serie A. Tra gli ventidue uomini in campo, ci saranno due che si sono visti molte volte: Romelu Lukaku e Dries Mertens. I due infatti sono compagni di Nazionale ma avrebbe anche potuto essere compagni di squadra: stasera però saranno soltanto rivali.

Lukaku e Mertens, connazionali ma anche compagni di squadra mancati

MOSCOW, RUSSIA – JUNE 23: Romelu Lukaku of Belgium celebrates with Eden Hazard and Dries Mertens after scoring his team’s second goal during the 2018 FIFA World Cup Russia group G match between Belgium and Tunisia at Spartak Stadium on June 23, 2018 in Moscow, Russia. (Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)

Quest’oggi alle 20.45 si sfideranno Romelu Lukaku e Dries Mertens. La storia tra i due è particolare in quanto sono connazionali da anni, ma sarebbe anche potuti diventare compagni di squadra. Durante il lockdown infatti, quando il belga era in scadenza, il numero 14 valutò la proposta dell’Inter supportato anche dall’incentivo dell’amico. Ne scrive così Il Corriere dello Sport:

Da un lato Romelu, dall’altro Dries. Un amico, un diavolo d’attaccante del Belgio proprio come lui e oggi un avversario. Che però avrebbe anche potuto ritrovarsi nell’Inter: nel bel mezzo della trattativa per il rinnovo con il Napoli, con il contratto in scadenza e in pieno lockdown, a un certo punto Mertens valutò anche la lusinghiera proposta dell’Inter. A dirla bene, Lukaku provò a metterci del suo per convincerlo a scegliere Milano, ma poi è finita che l’uomo dei record ha scelto il cuore e un’altra tappa del viaggio nella storia azzurra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy