Siparietto Gattuso-Lobotka in Napoli-Torino: “Lobo! Be careful! Position, position”. Il racconto

Prova di fiducia di Rino Gattuso nei confronti di Stanislav Lobotka. Dal momento del suo arrivo a gennaio lo slovacco non è ancora stato tenuto in grandissima considerazione. Nonostante ciò, Gattuso apprezza molto gli sforzi in allenamento e, complice la necessità di far rifiatare Demme, Lobotka è stato schierato da titolare durante Napoli-Torino.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Buoni la prova e l’impegno profuso da parte del calciatore. Marco Russo, bordocampista per DAZN, a goal.com ha raccontato un retroscena che ha visto coinvolto proprio il centrocampista azzurro:

Lobotka sta studiando l’italiano e, ci dicono, presto sarà in grado di parlarlo. Certo è che Gattuso ha bisogno di immediatezza, di farsi capire al volo, senza fraintendimenti. Allora le indicazioni per le Celta, arrivano in inglese. Lobotka si lascia scappare l’uomo sulle marcature su palla inattiva? “Lobo! Be careful!”. Lobotka non tiene bene la posizione? “Lobo! Position, position!”. Lobotka da una bella palla in verticale, pulita e veloce? “Great job, Lobo!

Lobotka e Gattuso

Proprio in relazione al match contro il Torino, Rino Gattuso alla stampa si è espresso così su Lobotka:

Sapevamo che ci volesse tempo per Lobotka per trovare equilibrio. Politano può fare molto di più, mi aspetto di più. Negli ultimi 2-3 anni ha inciso e fa vincere le partite, da lui mi aspetto tanto. La mia asticella nei suoi confronti è alta.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy