CdS – Osimhen è già un ex a Lille: si tarda a chiudere, ma il Napoli ha fiducia

Victor Osimhen ha detto sì al Napoli. Il viaggio nella città partenopea e i colloqui con Gattuso e De Laurentiis lo hanno convinto definitivamente. Il giovane attaccante nato in Nigeria ha comunicato al Lille la volontà di trasferirsi in azzurro: il club francese lo considera ormai già un ex. A riferire il retroscena e a fare il punto sull’affare che porterà il giocatore a vestire l’azzurro è il Corriere dello Sport oggi in edicola. L’accordo con la dirigenza transalpina è l’ultimo tassello mancante di un puzzle ormai costruito. Il Napoli ha grande fiducia: nonostante la chiusura tardi ad arrivare, il buon esito della trattativa non corre rischi.

Napoli, l’accordo con il Lille rallenta l’affare Osimhen

LILLE, FRANCE – OCTOBER 02: Victor Osimhen of Lille celebrates after he scores his sides first goal during the UEFA Champions League group H match between Lille OSC and Chelsea FC at Stade Pierre Mauroy on October 02, 2019 in Lille, France. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

“A rallentare la chiusura è prettamente l’accordo con il Lille ma l’idea di fondo è imprescindibile: se il Napoli non fosse praticamente certo della risposta positiva del giocatore, non sprecherebbe così tante energie a mettere velocemente a posto i dettagli. Gradualmente il club francese ha abbassato le pretese in un range tra i 50 e i 60 milioni bonus compresi. Senza però contare il cartellino di Ounas che potrebbe rientrare in un maxi-affare che oltre a Osimhen potrebbe contemplare anche Gabriel, prima scelta nel caso in cui Koulibaly dicesse addio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy