Lazio, Tare: “Campionato deve andare avanti, ingiusto interrompere la stagione”

Una delle ipotesi per la fine del campionato è la sospensione totale senza verdetti. Ipotesi drastica ma presente. A mostrare la sua totale contrarietà nei confronti dei questa ipotesi è stato il ds della Lazio Igli Tare. Il direttore capitolino ha parlato ai microfoni di Sport1 della ripresa del campionato.

Tare: “Campionato deve continuare”

“Il campionato deve andare avanti per rispetto delle morti e di tutti i tifosi. Non è un tempo maturo per decidere circa la cancellazione. Il numero di persone infette sta diminuendo e interrompere la stagione sarebbe ingiusto – riporta Lalaziosiamonoi.it -. Siamo chiusi in casa da tre settimane, si può soltanto uscire per andare a fare la spesa o recarsi in farmacia. Negli altri momenti della giornata siamo in quarantena. Stiamo cercando di seguire i provvedimenti presi dal governo, sono state decisioni importanti per poter tornare a sperare in una normalità per il nostro Paese. Preghiamo per questo”. Queste dunque le parole di Igli Tare sulla questione campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy