Koulibaly più vicino al City: nuovo rilancio da 70 milioni. Il Napoli abbassa le pretese

Nella giornata di ieri Gattuso e De Laurentiis si sono confrontati ed hanno parlato di mercato. Importante focus sul capitolo cessioni da approfondire prima di guardare al mercato in entrata. Tra queste ci sono anche calciatori illustri come Koulibaly. La società partenopea è disposta alla cessione dello storico difensore ma solo ad una condizione. Il patron De Laurentiis è stato chiaro: la società non ha alcuna intenzione di svendere nessuno. L’addio quindi è possibile ma alle cifre richieste dal Napoli. Il Manchester City è la destinazione più accreditata da Koulibaly e per convincere la società partenopea arriva anche un nuovo rilancio economico.

Koulibaly, nuovo rilancio del Manchester City

Koulibaly city offerta
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Nelle ultime ore potrebbe essere arrivato, quindi, l’assalto vincente da parte del club inglese. Come rivela, infatti, l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il Manchester City ha alzato l’offerta passata adesso da 63 a 70 milioni di euro. Una cifra sempre più vicina alle richieste del Napoli. Contemporaneamente si è registrata l’intenzione del presidente dei partenopei, De Laurentiis di abbassare proprio questa valutazione. Anche perchè la società è consapevole che, visti gli effetti del Coronavirus, la cifra richiesta (tra i 90 ed i 100 milioni di euro) è estremamente alta e continua a bloccare una cessione ormai necessaria. Senza l’addio del calciatore, infatti, non può arrivare Gabriel del Lille. 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy