Koulibaly nel mirino PSG: prima offerta troppo bassa, sondaggio per Ghoulam

Prima offerta per Kalidou Koulibaly da parte del PSG con i francesi che hanno proposto 60 milioni di euro per il cartellino del calciatore francese. Troppo bassa la proposta visto ciò che aveva anche offerto il Manchester City negli scorsi giorni ma il dialogo prosegue. Nella trattativa potrebbe rientrare anche Faouzi Ghoulam visto che la squadra di Tuchel è contata in difesa e ha bisogno di giocatori affidabili e pronti subito. Ecco quanto riferito da tuttomercatoweb.

LE ULTIME DI CALCIOMERCATO NAPOLI!

Koulibaly tra PSG e Manchester City

NAPLES, ITALY – AUGUST 20: Kalidou Koulibaly, Faouzi Ghoulam in action during training on August 20, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Ciro Sarpa /SSC NAPOLI via Getty Images)

La squadra in vantaggio per Kalidou Koulibaly resta il Manchester City, ma il club inglese non tratta direttamente con il Napoli. La dirigenza Citizens due estati fa aveva chiuso per Jorginho avendo trovato l’accordo economico con De Laurentiis, ma poi il centrocampista italo-brasiliano ha scelto il Chelsea. Uno smacco per il City, che ancora preferisce non andare a colloquio diretto con il patron azzurro. A fare da intermediario è l’agente del difensore Ramadani, ma la valutazione che ne fa il Napoli non scenderà sotto gli 80 milioni di euro. De Laurentiis è irremovibile, altrimenti Kalidou resterà.

Diverso il discorso riguardante il terzino algerino, che non rientra nei piani di Gennaro Gattuso e il suo procuratore Jorge Mendes sta provando a piazzare in Premier League. Un’offerta del club parigino potrebbe trovare d’accordo sia il Napoli che il calciatore, così da chiudere un affare in tempi brevi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy