Juventus-Napoli, oggi la riunione della Lega: rinvio opzione complicata. Il motivo

Esplode in Serie A il caso Genoa con ben 14, tra staff e calciatori, positivi al Coronavirus. Una situazione che non si era ancora mai registrata nel calcio italiano e che rischia di divenire un precedente. Adesso a rischio potrebbe esserci non solo la prossima sfida dei liguri contro il Torino ma anche la sfida tra Napoli e Juventus. I partenopei sono infatti stati gli ultimi avversari del Genoa in campionato e restano costantemente monitorati.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CALCIO NAPOLI

Juventus-Napoli, la decisione della Lega

juventus napoli coronavirus
ROME, ITALY – JUNE 17: Paulo Dybala of Juventus battles for possession with Kalidou Koulibaly of SSC Napoli during the Coppa Italia Final match between Juventus and SSC Napoli at Olimpico Stadium on June 17, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Come annuncia l’edizione odierna del Corriere dello Sport, oggi in Lega ci sarà una riunione per definire la strategia. Non solo quindi su Genoa-Torino, in programma sabato alle 18 ma anche sulla sfida dei partenopei che resta una delle sfide più importanti della stagione. Ma soprattutto una delle sfide più difficili da rimandare in quanto entrambe le squadre impegnate in Champions ed in Europa League, hanno un calendario lungo e fitto di impegni. Come sottolinea il quotidiano si rivelerebbe una situazione particolarmente complicata per tutto il sistema organizzativo. Per questo motivo la situazione verrà monitorata giorno dopo giorno. Dovranno essere analizzati i risultati dei tamponi a cui Lorenzo Insigne e compagni si sottoporranno nei prossimi giorni. Saranno tre cicli di esami fino alla giornata di sabato.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy