Juventus-Napoli, nuove prove a favore dei partenopei: hotel e tamponi già prenotati

La giornata di oggi potrebbe rivelarsi decisiva in merito al match Juventus-Napoli. Oggi, infatti, deciderà il Giudice Sportivo se permettere ai partenopei di scendere nuovamente in campo. O se decretare la vittoria a tavolino per 3-0 a favore dei bianconeri. La società azzurra ha portato alcune prove in merito alla decisione dell’ASL napoletana di fermare la squadra e non permettere la partenza verso Torino dopo il caso di positività prima di Zielinski e poi di Elmas.

Juventus-Napoli, le ultime

juventus napoli
(Photo by Filippo Alfero – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

La richiesta del Napoli è quella di riprogrammare la partita ed evitare la sconfitta a tavolino, in caso di sentenza a sfavore farà ricorso al Tar. Per questo motivo, in questi giorni, ha offerto al Giudice Sportivo nuove prove che scagionerebbero la squadra ma soprattutto la società partenopea. La volontà è quella di dimostrare che tutti avevano intenzione di giocare e che la squadra non è scesa in campo solo per il volere dell’ASL. L’edizione odierna de La Repubblica ha elencato tutte le prove portare dalla società di De Laurentiis. Di seguito uno stralcio:

“Il Napoli ha presentato ieri la sua memoria difensiva con le quattro comunicazioni ricevute tra sabato 3 ottobre e domenica 4 da parte dell’autorità sanitaria locale e quella della Regione. Nel dossier ci sono anche le comunicazioni tra il team manager azzurro e l’hotel scelto per il ritiro a Torino ma anche i tamponi organizzati per domenica mattina da tutto il gruppo squadra presso un laboratorio nel capoluogo piemontese”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy