Juventus, isolamento violato per raggiungere le Nazionali: l’ASL segnala il caso alla Procura. I calciatori coinvolti

Anche per la Juventus di Agnelli potrebbero giungere giorni complicati. Stando a quanto riferisce il Corriere di Torino, l’ASL della città piemontese segnalerà alla Procura i calciatori della Juventus che hanno lasciato il J Hotel o il domicilio privato per raggiungere i ritiri con le varie nazionali. La squadra bianconera, infatti, è in isolamento a causa della positività al coronavirus di due componenti dello staff.

In particolare, all’attenzione saranno sottoposti sette atleti: Rodrigo Bentancur, Juan Cuadrado, Danilo, Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo, Gigi Buffon e Merih Demiral. I primi cinque menzionati hanno raggiunto la propria patria, mentre il resto è ancora al JTC.

“È stata la stessa società a segnalarci che alcuni calciatori avevano lasciato il luogo di isolamento – conferma Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino – e perciò noi notizieremo l’autorità competente, cioè la Procura, di quanto avvenuto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy