Juventus-Fiorentina, la moviola di Bergonzi: “Quel secondo rigore non va mai fischiato”

Moviola | L’ex arbitro di Serie A Mauro Bergonzi è tornato sugli episodi controversi di Juventus-Fiorentina, che hanno scatenato la rabbia del presidente viola Commisso. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Juventus-Fiorentina e lo sfogo di Commisso? Sul primo calcio di rigore c’è poco da dibattere: l’interpretazione è stata giusta – spiega ai microfoni di Radio Marte – il Var è intervenuto in maniera corretta anche perché l’arbitro in campo non poteva vederlo. Per l’interpretazione attuale, quel rigore c’era tutto. Non sono d’accordo invece sulla decisione del secondo rigore: l’intervento su Bentancur è regolare e non so perché Calvarese lo abbia chiamato al Var. Quel rigore non lo avrei mai concesso e Pasqua non era ben posizionato perché era perpendicolare”.

La moviola di Bergonzi: un giudizio sull’arbitro Pasqua

Pasqua è un arbitro giovane, ma ha fatto bene l’anno scorso, sta facendo bene quest’anno, in Coppa Italia è andato bene e anche ieri a parte quell’episodio, si è comportato bene. Pasqua ha talento, ed è giusto evidenziare gli errori e criticarlo, ma non dobbiamo tagliargli le gambe. A volte negli arbitri scatta l’orgoglio personale e pure quando si vanno a rivedere le immagini, si resta convinti delle proprie decisioni. Avrei voluto avere il Var ai miei tempi, ma accadeva anche a me, quando tornavo e rivedevo le immagini che raccontavano di un mio errore evidente, non volevo accettarlo e provavo a darmi ragione”.

TURIN, ITALY – FEBRUARY 02: Juan Cuadrado of Juventus jumps as Dalbert of Fiorentina tackles during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina at Allianz Stadium on February 02, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy