Da Torino – Sarri vuole sorprendere Gattuso: due mosse in programma

Mercoledì alle 21.00 Juve e Napoli scenderanno in campo allo stadio Olimpico di Roma per contendersi la finale di Coppa Italia. Uno scontro importante e particolarmente sentito. Tante le motivazioni per aggiudicarsi questo trofeo. Per questa ragione Maurizio Sarri sta studiando delle variazioni, a livello di formazione, rispetto alla partita giocata venerdì contro il Milan.

Juve-Napoli, Sarri vuole sorprendere Gattuso

Sarri, Juventus (Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Maurizio Sarri non è stato completamente entusiasta della prestazione dei suoi uomini contro il Milan: qualcosa deve cambiare. Stando a quanto riportato da Il Corriere di Torino infatti, il mister sta studiando due mosse per poter sorprendere Gennaro Gattuso. L’allenatore ha intenzione di fare due cambi rispetto all’11 titolare schierato contro i rossoneri.

Sami Khedira potrebbe essere preferito a Miralem Pjanic, autore di una prestazione un po’ opaca venerdì. Anche Juan Cuadrado potrebbe partire dal primo minuto ma il tecnico sta valutando se fare fuori Douglas Costa oppure Danilo, entrambi non hanno convinto il mister al 100%.

Per quanto riguarda invece Federico Bernardeschi e Adrien Rabiot entrambi potranno avere chance nel secondo tempo, così come accaduto contro la squadra di Stefano Pioli. Loro rappresenteranno le forze fresche che dovranno mettere in difficoltà la difesa del Napoli.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy