Juliano, l’ex capitano del Napoli compie 78 anni: la Coppa Italia 1976 il suo più importante successo

Antonio Juliano, storico capitano del Napoli, oggi compie 78 anni. Ha legato la sua carriera alla squadra della sua città, nel quale militò dal 1961 al 1978 per 17 stagioni, di cui 12 da capitano, e rimanendo a lungo il calciatore azzurro con più presenze in tutte le competizioni; con i partenopei ha vinto due Coppe Italia (1961-62 e 1975-76), una Coppa delle Alpi (1966) e una Coppa di Lega Italo-Inglese (1976). Con la nazionale si è laureato campione d’Europa nel 1968 e vice-campione del mondo nel 1970.

CLICCA QUI PER LA STORIA DI QUATTRO MAGLIE STORICHE DELLA CARRIERA DI MARADONA

Juliano, la Coppa Italia 1976 il suo più importante successo

Antonio Juliano

Pur non vincendo mai lo scudetto Juliano, divenuto nel 1966 capitano degli azzurri a ventitré anni, guidò la squadra a risultati sportivi di rilievo: due secondi posti, nel 1967-1968 alle spalle del Milan di Nereo Rocco, e nel 1974-1975 dietro alla Juventus, e tre terzi posti, il primo dei quali conseguito da neopromossa nella stagione 1965-1966 alle spalle di Inter e Bologna, i club che avevano vinto gli ultimi due campionati; a essi si aggiunse la vittoria nella Coppa Italia 1975-1976. Sicuramente questo successo resta il più importante nella carriera di Juliano. Ha collezionato con il Napoli 355 incontri in Serie A e 39 in B, secondo per presenze totali solo a Giuseppe Bruscolotti; 72 incontri in Coppa Italia e 39 tra Coppa UEFA e Coppa delle Coppe, per un totale di 505 presenze totali e 38 gol. Vi proponiamo le immagini dello storico successo contro il Verona per 4-0 nel 1976, che ha regalato la seconda Coppa Italia al Napoli.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy