GdS – L’Italia dei Mondiali 2006 scende in campo contro il Coronavirus: l’iniziativa

Il Campioni del Mondo del 2006 si preparo a scendere nuovamente in campo e diventare anche Campioni di solidarietà contro il Coronavirus. Quattordici anni fa la terra straniera era la Germania ed il nemico, in finale, era la Francia. L’obiettivo era quello di vincere. Lo stesso di oggi anche se il territorio è quello amico dell’Italia ed il nemico è invece un essere forte ed invisibile. Per questo motivo quei 23 calciatori che ci hanno fatto emozionare più di un decennio fa, sono pronti a lottare ancora.

L’iniziativa

Mondiali

La loro idea è nata in pochissimo tempo tramite il gruppo Whatsapp che, da quel giorno, ha come membri proprio i 23 calciatori di quella Italia e il commissario tecnico di allora, Marcello Lippi. Come riferisce l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport,  primi a mettere in piedi l’iniziativa sono stati Alessandro Del Piero e Fabio Cannavaro. Quest’ultimo particolarmente consapevole di quanto sta accadendo dopo il dramma in Cina, stato in cui vive e lavora. Poi tutti gli altri hanno aderito in automatico. Tutti noi, però, possiamo ancora fare qualcosa. La loro iniziativa consiste nell’incentivo non solo a stare a casa ma anche ad effettuare una donazione a favore della Croce Rossa tramite il portale online www.gofundme.com/italiawc2006.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy