Osimhen, l’intermediario: “È molto arrabbiato con sé stesso, ma anche Dzeko al primo anno in Italia si divorava i gol”

Victor Osimhen è stato definito ‘un diamante grezzo’ e tale sta dimostrando di essere. Alle qualità tecniche, alla grande voglia e all’agonismo, sintomo della sua volontà di spaccare il mondo, si oppongono i limiti determinati dalla sua giovane età. Andrea D’Amico, agente ed intermediario dell’affare Osimhen, ai microfoni di Radio Marte, ha parlato dello stato d’animo dell’attaccante nigeriano dopo le ultime prestazioni non all’altezza.

D’Amico: “Osimhen arrabbiato per gli errori sotto porta”

Osimhen, Benevento Napoli
BENEVENTO, ITALY – OCTOBER 25: Victor Osimhen of SSC Napoli stands disappointed during the Serie A match between Benevento Calcio and SSC Napoli at Stadio Ciro Vigorito on October 25, 2020 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Andrea D’Amico, ai microfoni di Radio Marte, ha parlato di Victor Osimhen:

Mi è stato riferito che era molto arrabbiato dopo la battuta d’arresto contro il Sassuolo. Ha reagito in maniera energica. Tuttavia, secondo me, quello che conta è l’atteggiamento. Gli errori, soprattutto alla sua età, li commettono tutti. Ricordo Dzeko al primo anno in Italia, sbagliava goal pazzeschi a porta vuota. Se Victor insiste con questo suo atteggiamento di impegno e perseveranza, ne verranno grandi risultati. A volte si corre un pò troppo nel dare giudizi. E mi riferisco anche a quelli sul Napoli

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy