Inter, Godin chiarisce: “Non mi è mai passato per la mente di lasciare il club”

Diego Godin, difensore dell’Inter, è arrivato l’anno scorso dall’Atletico Madrid a parametro zero. Il calciatore inizialmente pareva centrale nel progetto, ma col passare dei mesi il tecnico Antonio Conte ha spesso preferito il giovanissimo Alessandro Bastoni. Per questa ragione i rumors parlavano di un malumore dell’uruguaiano.

Inter, Godin: “Non è vero che voglio andare via”

Godin
(Photo by Getty Images)

Diego Godin non ha alcuna intenzione di lasciare l’Inter e così smentisce i tanti rumors che parlavano di alcuni suoi malumori. Si è così espresso a Il Corriere dello Sport:

La verità è che queste notizie sul mio futuro lontano da Milano mi sorprendono molto. Da quando sono all’Inter, mi sono sempre trovato bene sia nel club sia con i tifosi. Sento la fiducia della società e qui sono come a casa. Non mi è mai passato per la mente di lasciare l’Inter. Mi sento totalmente parte del progetto e lo spogliatoio è spettacolare. La mia intenzione è rispettare il contratto e godermi questa meravigliosa avventura in Italia e con la maglia nerazzurra. Venire qui è stata una mia scelta e l’ho fatto con l’intenzione di aiutare questo club a conquistare nuovi titoli, a vincere quanto più possibile. Mi risulta che anche la società sia felice di me. E questo mi riempie d’orgoglio. Non è vero che voglio andarmene: non ho mai parlato con nessuno di questa ipotesi, perché resterò qui e farò tutto quello che è necessario per aiutare la squadra. Se i dirigenti saranno contenti del mio rendimento, la mia esperienza all’Inter potrà proseguire

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy