Inter, i calciatori contestano Conte: carichi eccessivi negli allenamenti

L’edizione odierna de La Stampa riferisce in merito all’Inter. La squadra di Antonio Conte, infatti, non sta attraversando un periodo molto semplice. I calciatori, stando al quotidiano oggi in edicola, si starebbero lamentando per i carichi di lavoro eccessivi.

Inter, la contestazione a Conte

Inter Conte

“L’intensità atletica è una delle caratteristiche principali del metodo Conte. Di fronte a questo strano campionato, che non conosce sosta, non tutti sono convinti che il martellamento sia produttivo. Alcuni giocatori della rosa nerazzurra ritengono che gli allenamenti condotti alla Pinetina, dalla ripresa dell’attività, siano stati troppo duri in rapporto alle tempistiche della competizione da affrontare. Un’osservazione basata sulla loro attuale condizione non ottimale. Sul tema non dovrebbe esserci ancora stato un confronto diretto tra squadra e allenatore, ma solo uno scambio di opinioni tra i calciatori nerazzurri, convinti che sarebbe più opportuno rallentare i ritmi”.

Il futuro di Conte

Non è scontata la permanenza di Antonio Conte a Milano. A riferirlo è Sky Sport con Matteo Barzaghi: a fine stagione ci sarà un confronto tra la dirigenza e il tecnico in merito all’anno e al futuro nerazzurro. Di seguito ulteriori dettagli.

“L’intento è trovare insieme il modo di provare a vincere subito, l’esito non è scontato. Il club punterà ancora su Conte senza dubbi per proseguire il percorso di crescita che quest’anno ha portato l’Inter a insidiare la Juve prima del calo in questa strana fase di fine campionato in cui succedono cose strane a tutte le squadre su tutti i campi. La dirigenza ha le idee chiare. Avanti per crescere ancora. Bisognerà però vedere se anche Conte sarà della stessa idea al termine dell’anno quando sarà fatta un’analisi attenta”.

In pratica sarà Antonio Conte a riflettere particolarmente. Il tecnico sa che per arrivare in alto serviranno altri investimenti, da qui il confronto con la dirigenza: come andrà a finire? Intanto bisogna terminare il campionato: indicatore da settimane della rosa corta nerazzurra…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy