Insigne al centro del progetto Napoli, il messaggio di Gattuso gli ha cambiato la vita

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport riferisce in merito alle ultime su Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli, ieri protagonista del match contro la Roma, sta vivendo un periodo proficuo dopo una prima parte di stagione non troppo esaltante. Di seguito quanto riferito in merito dal quotidiano, oggi in edicola.

Le ultime su Lorenzo Insigne

Insigne Gattuso

“Lorenzo ha subito, talvolta accennando reazioni dettate più dalla rabbia che non dai sentimenti, perché lui vive per questa maglietta e mai la svestirebbe. L’avvento di Gattuso è servito soprattutto per fargli capire che c’è un solo modo per dimostrare l’attaccamento: andare in campo e riprendersi la scena. C’è un futuro da progettare e le prossime partite saranno determinante per definire l’organico per la prossima stagione. Il patto stretto tra Lorenzo Insigne e il tecnico varrà anche per il futuro. Il progetto girerà intorno al talento del capitano. A lui spetterà il compito più arduo: riportare il Napoli nell’Europa dei grandi”.

Le parole di Gattuso su Lorenzo

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole al termine della partita vinta contro la Roma di Fonseca.

“Penso che Lorenzo deve lavorare e saltare l’uomo. Se le gambe lo aiutano fa sempre la differenza. Certe volte vuole giocare sempre e mi guarda storto, ma non è un problema. È uno che quando si parla di calcio è sempre intelligente e ci arriva subito. Io in alcuni frangenti vorrei vedere tutti fare quello che fa Insigne. Un grande attaccante che ripiega quando c’è bisogno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy