Insigne: “Spero di segnare contro il Barcellona ma domani può farlo anche Ospina”

L’attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne ha parlato in vista del Barcellona: focus sul possibile gol

Il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne, è tornato in campo dopo essere stato alle prese con un piccolo problema fisico da risolvere. L’attaccante è stato, infatti, vittima di un infortunio in occasione del match contro il Lecce ed è stato costretto, fermo ai box. Il calciatore ha, però, continuamente seguito la squadra nelle avventure soprattutto in quella di Coppa Italia. Domani sera, però, vuole esserci contro il Barcellona e ci sarà. Il capitano è pronto a ripagare soprattutto la fiducia che il tecnico Gennaro Gattuso che ha sempre dichiarato di considerarlo un perno fondamentale di questa squadra. Tanto da sceglierlo per la conferenza stampa che si è tenuta, nella giornata di oggi, per presentare la sfida proprio agli spagnoli in Champions League.

Le parole di Insigne

Insigne, le parole in conferenza

L’attaccante napoletano ha risposto a numerose domande tra cui quelle relative alle sensazioni del San Paolo e alla voglia di voler fare bene soprattutto davanti al proprio pubblico:

“Domani può fare gol anche Ospina, è uguale. Speriamo che arrivi il gol, ma l’importante è fare risultato e una grande prestazione. La maggior parte di noi sa cosa vuol dire giocare queste partite al San Paolo e lo spiegherò ai nuovi, io non riesco mai a non emozionarmi sentendo l’urlo dello stadio! Non bisogna avere paura, altrimenti non facciamo le cose giuste. Sicuramente dobbiamo provarci anche se affrontiamo grandi campioni, ma l’abbiamo fatto anche col Liverpool vincendo. Se lo facciamo nel miglior modo possibile, possiamo fare un grande risultato. Se sto dormendo? Sì, ma il pensiero va alla partita. Affrontare il Barcellona in Champions ha un altro fascino, spero di dormire sereno”.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI COMPLETE DI INSIGNE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy