L’Ifab conferma le cinque sostituzioni fino al luglio 2021: il comunicato

La ripresa dello stop dovuto alla pandemia da Coronavirus, l’Ifab ha deciso di permettere ben cinque sostituzioni in ogni gara. Una scelta dovuta alle temperature estive ma anche alla condizione dei calciatori che arrivavano in campo da mesi di stop. Una sperimentazione che sembrerebbe essere andata nel verso giusto. Lo dimostra la decisione di prolungare questa opzione fino al termine anche della prossima stagione calcistica 2020/21. Di seguito il comunicato diramato tramite i canali social dell’Ifab.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL MONDIALE QATAR 2022

L’Ifab, la decisione sulle cinque sostituzioni

Ifab, cinque sostituzioni

“A seguito della decisione presa nel maggio 2020 di concedere alle gare programmate per essere completate nel 2020 la possibilità di consentire alle squadre di utilizzare fino a cinque sostituti, il Consiglio di amministrazione dell’IFAB ha deciso di riesaminare se estendere ulteriormente questa opzione. Sulla base di questo esame approfondito, che includeva il feedback delle parti interessate e un’analisi dell’impatto di COVID-19 sui calendari delle competizioni, il Consiglio di amministrazione dell’IFAB ha esteso l’opzione alle competizioni che si concluderanno entro il 31 luglio 2021 e a livello internazionale le gare in programma si terranno in luglio / agosto 2021.

Le Regole del gioco consentiranno l’utilizzo di un massimo di cinque sostituti per squadra. Tuttavia, per evitare interruzioni del gioco, ogni squadra avrà solo tre opportunità di effettuare sostituzioni. Le sostituzioni effettuate a metà tempo non vengono conteggiate come una delle tre opportunità.

La decisione sull’opportunità di applicare questo emendamento temporaneo rimane a discrezione di ciascun organizzatore del concorso.”

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO COMPLETO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy