Iannicelli sul fallo di mano: “Per la Juventus è sempre rigore, per il Napoli non lo è mai”

Il giornalista Peppe Iannicelli ha cinguettato sul proprio profilo Twitter facenod il punto sul fallo di mano e sulla confusione delle diverse decisioni

Iannicelli sul fallo di mano e il VAR

Il fallo di mano continua ad essere un rebus serio. Le regole sono scritte, ma vengono applicate e soprattutto interpretate in modo diverso da arbitro in arbitro, di partita in partita. E dunque è chiaro che la polemica sia dietro l’angolo.

Anche ieri nel match tra Milan-Juventus c’è stato un altro episodio contestatissimo. Cristiano Ronaldo come una rovesciata al volo e il pallone colpisce il braccio di Calabria. Il rossonero però è girato di spalle e quindi non vede la traiettoria della palla. Valeri non assegna il rigore ma poi viene richiamato dal VAR. In seguito alla visione delle immagini assegnato il penalty.

Il commento del giornalista

Il giornalista di Canale 21 allora, Peppe Iannicelli, ha cinguettato sul proprio profilo Twitter esprimendo – in maniera un po’ ironica e polemica – come funziona il fallo di mano:

Due mani in area simili a San Siro. Per Juventus è rigore e per il Napoli non lo è. Premessa buona fede arbitrale, voi ci capite qualche cosa? Meglio il televoto che il VAR a chiamata

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. infodeg_5257949 - 2 mesi fa

    Iannicelli, se in tutii gli altri sport funziona così, qualche motivo ci sarà pure.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy