Juve, pesa l’ingaggio da top di Higuain: si studia una soluzione per l’argentino

La Juve di Pirlo deve rifondare e quindi lavora al mercato in uscita, soprattutto per la questione di Higuain. L’argentino, infatti, ha un ingaggio da top e si cerca una soluzione.

Juve, al lavoro per una soluzione su Higuain

Higuain

Di seguito quanto scrive in merito Il Corriere della Sera, edizione Torino:

“L’uscita più complicata, Higuain. Il centravanti pesa a bilancio ancora per 18 milioni, una cifra enorme che difficilmente potrà essere toccata da un’offerta dell’eventuale prossimo club del Pipita, che sia il River Plate o qualunque altro. E l’agentino, a sua volta, ha detto e ribadito al club bianconero di non avere alcuna intenzione di fare sconti sull’ingaggio ancora in ballo (7,5 milioni netti per l’ultimo anno di contratto più altri 1,5 milioni attesi dalla scorsa stagione): per bilanciare l’eventuale minusvalenza di 18 milioni dovrebbe invece rinunciare a tutto o quasi. Non se ne parla, almeno così fa sapere il giocatore. E mentre dall’Argentina rimbalzano di nuovo voci che vogliono Higuain intenzionato a non tornare a Torino, o addirittura a considerare l’ipotesi del ritiro, le parole di suo papà Jorge suonano minacciose: «È quasi impossibile che Gonzalo giochi nel River, non rinuncerà al suo contratto per andare liberamente in una qualsiasi altra squadra. Credo che terminerà il contratto lì e poi potrà tornare al River o giocare altrove». Un bell’ingorgo insomma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy