Gattuso ad un passo dal rinnovo con il Napoli: tecnico pronto alla firma ma ad una condizione

Sono numerose le questioni ancora aperte sul tavolo del Napoli. Resta ancora irrisolto il problema delle multe così come il taglio degli stipendi in stand-by. Poi ci sono i rinnovi di diversi e fondamentali calciatori come Mertens, Milik, Callejon e Zielisnki. Infine c’è ancora il rinnovo per la permanenza dell’allenatore Gennaro Gattuso. Il contratto del tecnico calabrese scade nel 2021 ma entrambe le parti possono svincolarsi prima pagando una penale. La guida tecnica può farlo al termine del mese di aprile, mentre il club al termine del mese di giugno. Una strada che nessuno sembra voler percorrere, anzi.

La richiesta

Gattuso ad un passo dal rinnovo

Secondo quanto riferisce l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Gattuso crede nel progetto ed il patron De Laurentiis crede in lui. Quando tutto avrà una parvenza di normalità, quindi, le parti si incontreranno e discuteranno del rinnovo. L’allenatore ha già chiarito di voler proseguire ma ad una condizione. Se si vogliono raggiungere obiettivi significativi soprattutto in una competizione importante come la Champions League, la società deve garantire la presenza di determinate pedine tecniche. Tra queste spiccano i nomi di Zielinski, Fabian, Insigne e Fabian. Non si può non notare l’assenza di Koulibaly tra gli intoccabili. La società è pronta a salutare il difensorenel caso in cui dovesse arrivare un’offerta monstre.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME SUL RINNOVO DI FABIAN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy