CdM – Gattuso e quel no al giorno di riposo: i motivi della scelta

Napoli | Gennaro Gattuso e il no al giorno di riposo richiesto dalla squadra dopo la vittoria a Cagliari. L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno spiega così i motivi della scelta dell’allenatore:

“Nello spogliatoio mi hanno chiesto il giorno di riposo, ho detto di no perché bisogna pedalare forte», così Gattuso dopo la vittoria di Cagliari. Alla ripresa degli allenamenti la scelta è stata spiegata meglio alla squadra, non c’era alcun spirito punitivo ma la necessità di continuare un percorso di lavoro tecnico, tattico e fisico”. 

Ugolini su Gattuso
ROME, ITALY – JANUARY 11: Gennaro Gattuso head coach of SSC Napoli gestures during the Serie A match between SS Lazio and SSC Napoli at Stadio Olimpico on January 11, 2020 in Rome, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Napoli, Gattuso e Giuntoli chiedono testa al Brescia

Il mister vuole che la squadra trovi finalmente la svolta nel rendimento: lavoro e intensità senza risparmiarsi mai negli allenamenti. Dopo il Cagliari l’obiettivo era di mantenere la lucidità, senza pensare al Barcellona. Prima c’è il Brescia e la necessità di risalire in classifica, lo ha ribadito anche Giuntoli – prosegue il quotidiano – La zona Europa League non è ancora stata raggiunta, il settimo posto in classifica non basta. L’Atalanta, quarta e virtualmente in Champions League, ha dodici punti di vantaggio. Il Napoli in questa stagione ha avuto problemi con le piccole, vietato non stare sul pezzo.

NAPLES, ITALY – SEPTEMBER 29: Eljif Elmas of SSC Napoli vies with Andrea Cistana of Brescia Calcio during the Serie A match between SSC Napoli and Brescia Calcio at Stadio San Paolo on September 29, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy