Fratter dopo l’aggressione: “La violenza non è Napoli. Serve un passo indietro”

Paolo Fratter, il giornalista di Sky News 24 aggredito ieri sera, ha parlato in un video pubblicato sul suo profilo Twitter. Di seguito le sue parole.

Fratter: “Napoli è un dono. Facciamo un passo indietro”

 

Fratter
Paolo Fratter, il giornalista di Sky News 24 aggredito ieri sera

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

“Sto bene ringrazio per i tanti messaggi ricevuti. Ieri sera abbiamo cercato di raccontare come sempre quello che ci stava accadendo attorno con serietà: in questo caso la frustazione di tante persone scese in piazza a protestare. Il tutto è finito in violenza, purtroppo. Questa va sempre condannata. Ma ci tengo a dirlo, la violenza non è Napoli. E’ una città meravigliosa e accogliente: sa tendere la mano, piena di umanità ed energia. Napoli è un dono. Ho visto tanti commenti, anche sui miei profili, e alcuni non sono accettabili. Non abbandoniamoci a giudizi sommari, facciamo un passo indietro. Ringrazio Triente e Giulianelli per il grande lavoro di ieri sera: gran passione e professionalità. Grazie a tutti”.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy