Focus Napoli-Cagliari: rossoblù rinati nelle ultime tre; quella clamorosa statistica che vede gli azzurri primi in Europa | VIDEO

Napoli Cagliari, il focus della sfida. Il Napoli è attualmente terzo in classifica: non non succedeva dalla dodicesima giornata di campionato. L’auspicio è che la squadra possa consolidare questo piazzamento anche domani o, perché no migliorarlo, qualora il Sassuolo dovesse fermare l’Atalanta. I numeri del Napoli sono importanti ma possono anche alimentare a qualche rimpianto. C’è una statistiche infatti che evidenzia l’incredibile potenziale offensivo della banda Gattuso. La squadra, con una media tiri di quasi 17 a partita, è al vertice dei primi cinque campionati europei.

A questo punto, sorge spontanea una domanda: quale sarebbe stata la stagione del Napoli se non si fossero infortunati Mertens e Osimhen, i due principali terminali offensivi dell’organico? Obiettivamente è difficile ragionare col senno di poi, ma questo dato – anche se, come detto, alimenta qualche rimpianto – può tranquillizzare i tifosi in ottica futura. Qualora il Napoli, archiviata (si spera) la pratica Champions, dovesse consolidare l’organico anche in sede di mercato (forse sugli esterni si può fare qualcosa),  potrà certamente sperare in un campionato di tutt’altro tenore. A patto che la sfortuna sia alle spalle…

Il Cagliari, da par suo, è reduce da tre vittorie nelle ultime tre partite e resta in piena lotta per la salvezza. Dato per spacciato fino a poche settimane fa, gli ultimi tre successi costituiscono il 29% del bottino stagionale. Basta questo dato ad evidenziare l’incredibile incremento delle ultime settimane. In altre parole, il Cagliari è risorto dalle sue stesse ceneri. Nel focus video allegato a questo articolo la presentazione completa del match.

 

A cura di Giovanni Ibello

Riproduzione consentita previa citazione della fonte Calcionapoli1926.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy