FIFA, Christillin: “Tifo Juventus, il problema di Sarri è ciò che dice”

Evelina Christillin, Membro Aggiuntivo della UEFA nel consiglio FIFA ha rilasciato oggi interessanti dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Da tifosa della Juventus posso dire che abbiamo perso diverse occasioni con Sarri, negli anni scorsi certe cose non accadevano. Le conferenze stampa di Sarri sono civili ed educate, non è tanto come dice le cose, ma ciò che dice. Siamo abituati ad una disciplina ferrea, ma non sto lì a dire cosa si dovrebbe e cosa non si dovrebbe fare”.

NAPLES, ITALY – JANUARY 26: Cristiano Ronaldo of Juventus reacts after the Serie A match between SSC Napoli and Juventus at Stadio San Paolo on January 26, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Christillin: “Il comitato FIFA non ha parlato della questione challenge”

“Progresso? Sono vicepresidente del comitato FIFA che si occupa di questo genere di problemi, abbiamo avuto una riunione ieri a Zurigo. Obiettivamente le lamentele non ci sono, le regole sono quelle. Magari bisogna rivedere qualche peculiarità. Non abbiamo trattato affatto la questione challenge. La questione più curata è quello del trasferimento dei giocatori, c’è un comunicato stampa accessibile a tutti. L’IFAB si riunirà la settimana prossima, bisogna capire di cosa parleranno: è un po’ singolare vedere giocatori con braccia attaccate al corpo come vedere soldatini di piombo. Antonio Conte? E’ un amico, parlerò sempre bene di lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy