Coronavirus – L’Everton ed Ancelotti finiscono in auto isolamento: il comunicato del club

Continuano a venir fuori nuovi casi di Coronavirus nel mondo del calcio. Nemmeno due giorni fa era arrivata la positività di Rugani della Juventus ed oggi il numero continua a salire. Una situazione che ha spinto anche la UEFA a decidere di rimandare tutte le prossime gare di Champions ed Europa League. Tutte a data ancora da definire. Intanto, però, il calcio continua ancora a fare i suoi conti con l’allarme e l’ultimo caso sembrerebbe essere pronto ad esplodere in Premier League. In particolare, l’occhio è puntato sull’Everton di Carlo Ancelotti. Il club ha deciso di informare tutti con un comunicato diramato tramite il proprio portale online.

Il comunicato

Everton

“L’Everton Football Club può confermare che, come misura precauzionale, tutta i membri della prima squadra e il personale tecnico stanno vivendo un periodo di auto isolamento a seguito di una consulenza medica. Il passo è stato fatto dopo che un giocatore della prima squadra ha riportato sintomi coerenti con il coronavirus. Il Club è regolarmente in contatto con il giocatore in questione e sta monitorando il benessere di tutti i giocatori e dello staff.

La salute, il benessere e la sicurezza di tutti i giocatori, il personale e le parti interessate di Everton sono la priorità assoluta del club. Pertanto, il Club ha deciso di chiudere tutti i luoghi di lavoro di Everton, tra cui la USM Finch Farm, Goodison Park e il suo quartier generale presso il Royal Liver Building nel centro di Liverpool. Anche il negozio al dettaglio del Club a Goodison Park chiuderà, ma il suo negozio Liverpool ONE non è interessato e rimarrà aperto.

Everton continuerà ad aderire alle linee guida del governo e della sanità pubblica del Regno Unito in merito alla chiusura delle sue strutture e al benessere del personale e discuterà i prossimi passi in merito ai prossimi incontri con la Premier League venerdì mattina. Ulteriori aggiornamenti saranno forniti a tempo debito, compresa la guida relativa alle prossime partite”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy